Biografia

seleziona l'album o il singolo da ascoltare:

previous next
Orchestra di Porta Palazzo
 

L’Orchestra di Porta Palazzo è un progetto musicale frutto dell’incontro di culture diverse e generazioni di migranti.

Nasce nel 2004 nell’ambito del Progetto Periferie del Comune di Torino, da un intervento di Teatro Comunità sulla zona di Porta Palazzo, il quartiere multietnico per eccellenza. Crogiolo di colori, forme, culture, tradizioni, lingue, sapori e odori, è da sempre crocevia di incontro e anche di scontro degli immigrati appena giunti in città. L’Orchestra di Porta Palazzo è la Musica della Torino quotidiana, l’emblema di una città in movimento, aperta, permeabile ai cambiamenti, contemporanea e cosmopolita.

L’Orchestra di Porta Palazzo mette in scena musica del mondo con un’energia unica, fatta di suoni, idiomi e ritmi diversi. Uno stile divertente e coinvolgente per trasmettere un originale messaggio di pace, di convivenza, di interazione e integrazione.

Si costituisce come formazione musicale professionale tra il 2004 e il 2005. La composizione dell’Orchestra rimane pressoché stabile dal 2007 fino al 2009, anno in cui registra e produce il suo primo disco omonimo pubblicato con l’etichetta Folkclub Ethnosuoni.

Si presenta oggi al pubblico con una rinnovata formazione per affrontare una nuova fase del suo percorso di crescita, determinata a fare bene.

L’Orchestra di Porta Palazzo è composta attualmente da una decina di musicisti più il fonico storico del progetto, ma circa una trentina sono gli artisti che vi hanno suonato alternandosi in questi anni.



2017 © Orchestra di Porta Palazzo di Torino ·
 

 
 
previous next
X